Quarto Oggiaro: Leonardo Notarbartolo acchiappato con un chilo di diamanti

Quello di Leonardo Notarbartolo era stato il furto del secolo: il nostro era finito anche sulle pagine di Wired - e più modestamente, anche su crimeblog - dopo aver, diciamo, preso in prestito con scasso dal World Diamond Center di Anversa, diamanti per una cifra compresa tra i 150 e i 200 milioni di euro.

Incredibile dictu, lo fermano ieri sera a Quarto Oggiaro: c'è questa BMW Serie 1 che per qualche motivo non piace alla pattuglia. "Patente e libretto", e dopo una rapida perquisizione saltano fuori ventuno blister pieni di diamanti, all'incirca un chilogrammo di pietre. Valore? Non pensateci, soprattutto se avete fatto un mutuo. Non pensateci, è meglio.

Si tratterebbe di parte della refurtiva che il nostro avrebbe nascosto in un non meglio precisato rifugio nel nord est. Notarbartolo è stato denunciato a piede libero. Unica colonna sonora credibile per tutto questo? I Fought the Law dei Clash, che domande (video qui sopra).

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: