Matrimonio civile: come fare per sposarsi a Milano, dalla location ai documenti necessari

Disponibili tre nuove location per sposarsi a Milano con rito civile, tutte le informazioni sul 'giorno più bello'

Il Comune di Milano oggi ha reso noto che da ora in poi saranno a disposizione dei cittadini tre nuove location per sposarsi con rito civile: si aggiungono quindi alla Sala Matrimoni di Palazzo Reale (in cui nei primi dieci mesi del 2013 i matrimoni civili sono stati 1.860) anche Villa Scheibler, la Cascina Monastero e Cascina Turro.

L'assessore ai Servizi civici Franco D'Alfonso ha spiegato:

"La scelta di mettere a disposizione tre nuove sedi, oltre alla Sala Matrimoni di Palazzo Reale è il segno di un’Amministrazione sempre più attenta e vicina alle esigenze degli sposi: in questo modo, infatti, le coppie avranno una scelta più ampia dei luoghi in cui sposarsi, soprattutto nelle giornate più richieste - tradizionalmente i sabati e i venerdì nel periodo maggio–settembre - con un miglioramento complessivo dell’offerta di servizio così importante per il Comune e i cittadini"

Si potrà inoltre conferire la delega del Sindaco ai consiglieri di Zona che ne faranno richiesta per l'intero mandato, anziché di volta in volta.

Ma, prima di vedere nel dettaglio le location comunali ecco come fare a sposarsi a Milano.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: