Draghi verdi - La mappa virtuale delle fontanelle a Milano

Drago Verde
Quando a Milano si parla di Draghi Verdi non c'è alcun riferimento a ronde politiche o a gruppi di role-play-gamer cittadini, più semplicemente vengono coì chiamate le fontanelle di ghisa dipinte di verde che regalano acqua in moltissimi angoli della città senza sosta, 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.

Comunemente si chiamano "vedovelle", proprio perché "piangono sempre", e sono un elemento caratterizzante della città. Forse uno degli ultimi servizi totalmente gratuiti che la città offre turisti e residenti. Spesso, fateci caso, potete trovare un Drago Verde alle bancarelle dei fiorisiti di strada, oppure nei pressi dei chioschi di bibite e panini che spuntano qua e là nelle zone più frequentate.

I Draghi Verdi sono gradite presenze per pedoni, turisti e soprattutto ciclisti (notevolmente aumentati anche grazie al bike sharing), un elemento che garantisce quel minimo di rinfresco necessario in particolare nella stagione calda. Purtroppo in rete c'è poco nulla sulla storia di questo elemento di decoro cittadino.

In compenso un buon servizio per il popolo delle due ruote è fornito dal sito di Critical Map, di cui avevamo già parlato tempo fa, che permette agli utenti di segnalare la presenza di questi "amici" direttamente su una mappa virtuale. In pratica maggiore è l'apporto degli utenti, più dettagliata e aggiornata sarà la mappa.


Citical Map

Clicca sulla mappa per visualizzare il servizio.

Foto | Carlo Prevosti

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: