Cinque anni e 25mila abbonati di bike sharing

Cinque anni di Bike Mi: nuovo sito e abbonamento scontato


Ieri sono stati 5 anni dall'inizio del servizio. Un bilancio estremamente positivo che avvicina Milano alle capitali europee con un gradimento in costante aumento: una crescita del numero di bici prelevate del 155% tra il 2009 e il 2013, da 702.599 a 1.789.959.

Oggi BikeMi conta 3.370 biciclette in condivisione, 24.478 abbonamenti annuali (+97,5% rispetto al 2009) e 43.292 occasionali (+210,5% rispetto al 2009). E, per festeggiare i 5 anni, da questa notte è online il nuovo sito BikeMicon alcune novità.

Anzitutto la versione Mobile, la nuova mappa che permette di vedere con maggior dettaglio la disponibilità delle bici nelle stazioni, la possibilità di abbonarsi contemporaneamente a più di un occasionale con la stessa carta di credito nella stessa pagina di abbonamento. Infine, in occasione del lancio del nuovo sito e Sant’Ambrogio, BikeMi lancia una promozione valida il 7 e l’8 dicembre: gli abbonamenti annuali sottoscritti in questi due giorni costeranno 26 euro (anziché 36 €).

Per contro aumentano i furti della bici di Bike Mi. Nei primi 6 mesi del 2013 sono state 112 le biciclette rubate, una crescita dei furti è legata anche all’apertura delle nuove stazioni in periferia, che sono meno controllate e meno sotto gli occhi di tutti. Di recente per far fronte all’impennata dei furti è l'introduzione della ricompensa: chi segnalerà bici BikeMi rubate e camuffate riceverà in cambio un abbonamento gratuito annuale che attualmente costa 26 euro all'anno.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: