Poltrone d'oro in Regione e Provincia. Gli stipendi dei dirigenti finalmente online

money

Eccoli, come promesso da Brunetta per l'"Operazione trasparenza". Sul sito della Provincia e della Regione gli stipendi d'oro dei dirigenti ci sono tutti. Una montagna di soldi. Scorrendo il pdf della Provincia si scopre che il Segretario Generale Antonino Princiotta percepisce 145.198 euro l'anno lordi. Segue a ruota Nazzareno Giovannelli, Direttore Polizia Provinciale e protezione Civile, con uno stipendio annuo di 141.036. Di tutti è possibile leggere anche il Curriculum.

Per la Regione la cosa si fa più macchinosa. In rete ho trovato subito gli stipendi dei 14 dirigenti del Consiglio Regionale dove svetta il Segretario Generale Mario Bonifacio con 155 mila euro di stipendio annuale. Segue il Direttore dell'ufficio stampa Gianluca Savoini, che percepisce 104 mila euro. Ho poi cercato, senza successo, le tabelle che riporta Repubblica di oggi dove svetta il super compenso del Segretario generale Nicolamaria Sanese, braccio destro di Formigoni, con 271.608 euro lordi annui a cui segue Carlo Lucchina, Direttore della sanità, con 234.858.

La cosa curiosa (disdicevole?) che dei 50 direttori della Regione nessuno incassa meno di 100mila euro. Dal confronto emerge che il divario tra Regione e Provincia è abissale. Nella tabella della Provincia, infatti, che comprende 44 direttori, solo 17 superano la soglia dei 100 mila. Per il Comune bisognerà aspettare qualche giorno. Per il momento sono disponibili solo qualifiche e indirizzi e-mail per i 165 direttori, 165, avete capito bene. Che si apra il dibattito degli stipendi d'oro in tempi di crisi e sul numero di Dirigenti, che ad un occhio superficiale come il mio possono sembrare troppi. E forse auspicabile che la rivoluzione voluta dal Ministro Brunetta porti ad una rivoluzione: il taglio dei superstipendi.

Foto by Flickr

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: