Fermati writers a Cadorna, due tedeschi e un italiano


Tre writers sono stati fermati dai carabinieri alle 3 della scorsa notte. I graffitari, due tedeschi ed un italiano tra i 18 e i 22 anni, stavano sbombolettando sui treni delle Nord fermi sui binari che partono da Cadorna.

Qualcuno li ha visti dalla finestra ed ha allertato i carabinieri, una volta sul posto i militari hanno inseguito i tre ragazzi che hanno cercato di far perdere le tracce. Dopo l'inseguimento a piedi, durato circa un quarto d'ora, i tre sono stati presi in un palazzo di Via Macchiavelli dove cercavano di nascondersi.

L'italiano è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, mentre gli altri dovranno rispondere solo di danneggiamenti. Come per il caso del post precedente, dove si parlava di bevute di birra all'aperto e di ordinanze comunali, anche qui scatta la multa di 450 euro prevista da un'altra ordinanza voluta dalla giunta comunale. La domanda sorge spontanea: bere una birra in un parco è come imbrattare un treno?

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: