Capodanno a Milano: Gran galà di capodanno al Riad Yacout

Avete già pensato a come festeggiare il prossimo 31 dicembre? Per chi resta in città sono davvero tante le occasioni di divertimento proposte da locali, discoteche, ristoranti, hotel e location atipiche, così come parecchie sono quelle fuoriporta raggiungibili con un breve tragitto in macchina. Su 02blog cercheremo di segnalarvene il più possibile, scegliendo tra le più interessanti, per tutte le tasche, per tipo di musica e pubblico, tentando di aiutarvi nella scelta del posto più adatto ai vostri gusti e disponibilità.

La leggenda e le mille favole di Shahrazad (o Sherazade), l’eroina protagonista delle “Mille e una notte” che decide di sposare il sovrano per impedire l’eccidio delle sue mogli raccontandogli storie ogni notte rimandando il finale al giorno successivo, è il tema portante della notte di capodanno del Yacout, il lussuoso ristorante d’ispirazione marocchina di via Cadore 23/25.

Un evento non per tutte le tasche - ma d’altronde la location è una tra le più eleganti ed esclusive della città – che comincia alle 20.30, quando a tutte le signore ospiti verranno consegnati i “Certificati di Purezza” del re. Una volta accomodati per la cena, accompagnati dalle note live del Yacout Ensemble, si assisterà tra una portata e l’altra ad una serie di fantastici spettacoli di evoluzioni e danza (il Raqs Sharqi, lo spettacolo a tema Shahrazad: Notte da leggenda e il Modern Egyptian. A mezzanotte si brinda tutti insieme per poi lanciarsi in danze sfrenate con le selezioni etniche, anni ’70 e ’80, happy music, hip hop e r’n’b del dj resident del locale.

Il ricco menu comprende: cocktails di benvenuto, caramelle di sfoglia ripiene di Magreb, briouates croccanti di gamberi, tempura di verdure, code di scampi di Mazara con crema allo zenzero, tartare di ricciola alla vinaigrette e sali speziati, crepe dal Marocco con patè di foie gras, pastille di verdura e formaggio, risotto carnaroli mantecato con ragù d’astice e pomodori marinati al forno, cous cous di vitello e verdure, medaglione di vitello con crema di carciofi e patate, gamberoni steccati con crema di Harissa, tortino di zucca, datteri e cioccolato su salsa “Yacout”, dadi di panettone artigianale con salsa di mascarpone, brindisi di mezzanotte, caffe’, vini (1 Bottiglia ogni 3 persone di Nero D’Avola Rosso-Cusumano e Insolia Bianco – Cusumano) e dopo mezzanotte cotechino con lenticchie.

Varie le formule a seconda della collocazione del tavolo: Piano Terra Bordo Pista - Cena e Dopocena con Moet & Chandon (1 bottiglia ogni 4 persone) a 250€ per persona; Piano Terra Vista Palco con flut di champagne a 220€; Balconata o Sala imperiale a 190€ /solo cena fino alle 00.30 a 160€; Balconata con tavolo e consumazione a 60€; ingresso con consumazione dopo le 00.30 a 40€.

Per info e prenotazioni: tel 02.5462230.

Altri Capodanni:

Capodanno a Milano: “Il capodanno dei desideri” del Sio Cafè

  • shares
  • +1
  • Mail