Succede a Milano - Coltiva marijuana per investire in borsa

E' successo a Bollate, ma sembra una scena tratta da un film come L'erba di Grace. Un agente di Borsa è stato arrestato perché aveva realizzato una vera e propria piantagione con oltre 70 piante di marijuana nel cortile di casa.

Al momento dell'arrivo dei carabinieri la sorpresa maggiore è stata la giustificazione riportata dall'uomo. I proventi della vendita della "merce" sarebbero serviti per i suoi investimenti in Piazza Affari.

Quando si parla di crisi, le idee per uscirne non sono mai abbastanza!

Fote | Apcom

  • shares
  • Mail