Capodanno a Milano: i party a numero chiuso e all’11clubroom

Avete già pensato a come festeggiare il prossimo 31 dicembre? Per chi resta in città sono davvero tante le occasioni di divertimento proposte da locali, discoteche, ristoranti, hotel e location atipiche, così come parecchie sono quelle fuoriporta raggiungibili con un breve tragitto in macchina. Su 02blog cercheremo di segnalarvene il più possibile, scegliendo tra le più interessanti, per tutte le tasche, per tipo di musica e pubblico, cercando di aiutarvi nella scelta del posto più adatto ai vostri gusti e disponibilità.

Per chi è alla ricerca di nuovi spazi da esplorare, ecco due feste più esclusive, che con la formula a numero chiuso propongono un capodanno dove ballare, cenare e divertirsi fino a tardi senza temere la folla.

Solo cinquecento persone possono accedere al Gran Galà di Capodanno P/R/V/T allo Spazio Giulio Romano di via Giulio Romano 8, una location che negli ultimi mesi ha ospitato una serie di eventi dal fuori dove a mantenere alto il tasso danzereccio troviamo alcuni nomi noti della consolle meneghina il veterano Obi Baby e due giovani della scuderia Flush!, Simon Ricci e Alex Motta. La cena servita è proposta solo in prevendita a 60€ e comprende torinese al sesamo in camicia di San Daniele/Parma con crema di formaggio, mini strudel con porri e speck valtellinese accompagnato da una selezione di salumi nostrani, fagottino di radicchio trevigiano, carciofi freschi e provola affumicata, ravioli di manzo in concassè fresca di pomodoro con nevicata di pecorino stagionato, medaglione di filetto bardato al bacon con millefoglie al rosmarino, patate e funghi porcini, gateau chaud con cuore di dulce de leche e gelato artigianale alla crema, cotechino e lenticchie, acqua e vino rosso (una bottiglia ogni due persone). L’ingresso 25€ con consumazione, drink successivi a 10€. Per info e prenotazioni: tel. 333.8864490.

Altro party privato in un loft privato di piazzale Baiamonti, quello organizzato dal noto pr Germain Thomas Clerici (nella foto) che da tempo organizza questo tipo di feste in ambienti insoliti e fuori dal circuito dei classici locali. La festa prevede una capienza di un massimo di cento persone con una cena a buffet, la formula open bar e il djset di Marc Fàbregas, tra speciali effetti di luci e videoproiezioni. Dalle 21 alle 3, per poi proseguire con ingresso privilegiato all’11Clubroom di via A. de Tocqueville 11 per la serata di San Silvestro “11airlines” . Per informazioni e prenotazioni: 392.9780853.

Altri Capodanni:

Capodanno a Milano: si cena in discoteca con Donatella Rettore al Club Haus80’s e con il party Fidelio al The Club

Capodanno a Milano: cenone toscano con djset al Cantinetta Belle Donne e sapori fusion nipponici al Nishiki

Capodanno a Milano: le proposte per golosi palati di Evo – l’extravergine e Mamai

Capodanno a Milano: i party del Circle e del Jazz Cafè

Capodanno a Milano: i party gay e gay-friendly

Capodanno a Milano: al Black Hole e al Tunnel si balla spendendo poco

Capodanno a Milano: Quentin Harris al Gioia 69 per la one-night Lift

Capodanno a Milano: Modular – The Space Age al Factory

Capodanno a Milano: “Il capodanno dei desideri” del Sio Cafè

Capodanno a Milano: Gran galà di capodanno al Riad Yacout

  • shares
  • +1
  • Mail