A Rho i pendolari insorgono: "paghiamo di più"



Un'altra battaglia aspetta i battaglieri pendolari di Rho, le cui proteste dei mesi scorsi hanno avuto l'effetto di far riaprire la stazione di Rho centro ad inizio settembre. Motivo della nuova protesta che infiamma gli animi è il sovrapprezzo che i viaggiatori della linea si trovano inspiegabilmente a pagare. Per questo il Centro Sociale Fornace e il Comitato No Expo hanno inviato oggi all’Assessore Regionale alle Infrastrutture e mobilità Cattaneo una lettera in cui si richiede un incontro e un intervento per mettere fine al più presto a queste disparità di trattamento.

All’origine del sovrapprezzo sta il fatto che per calcolare la fascia chilometrica e la corrispettiva tariffa, la distanza viene misurata dalla Stazione Centrale di Milano alla Stazione di Rho Città, proprio la tratta dei treni interregionali Milano Torino, che a Rho non fermavano più per fermare alla nuova stazione di Rho Fiera. In realtà però la grande maggioranza pendolari che prendono i passanti per recarsi da Rho a Milano scendono nelle stazioni di Milano Porta Garibaldi, Milano Repubblica e Milano Porta Venezia, dove i treni letteralmente si svuotano per fare confluire i pendolari nelle 3 linee metropolitane che li distribuiscono nella città: ma tutte queste stazioni distano da Rho città meno di 15 km, mentre la Stazione Centrale è oltre i 16 km e la linea del passante ferroviario dalla Centrale nemmeno ci transita.

In sostanza, dunque, i pendolari si trovano a dovere pagare un biglietto di una fascia chilometrica (15 – 20 km) superiore a quella che realmente percorrono (10 – 15 km), che comporta un sovrapprezzo di 25 centesimi sulla singola corsa, che diventa di 4.50 euro per l’abbonamento mensile e di ben 44 euro per l’abbonamento annuale. In sostanza, dunque, i pendolari si trovano a dovere pagare un biglietto di una fascia chilometrica (15 – 20 km) superiore a quella che realmente percorrono (10 – 15 km), che comporta un sovrapprezzo di 25 centesimi sulla singola corsa, che diventa di 4.50 euro per l’abbonamento mensile e di ben 44 euro per l’abbonamento annuale.

Foto by mirkocorly, Flickr

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: