Poltrone d'oro in Regione e Provincia. Gli stipendi dei dirigenti finalmente online. Ma non per il Comune

super stipendi in comune

In agosto non c'era sfuggita la questione degli stipendi d'oro in Regione e Provincia visibili on line. Nel post mancavano i dati del Comune che non erano ancora visibili.

Intanto nella pagina della cronaca milanese del Corriere di oggi i super compensi sono stati già intercettati. Il primo della lista è Acerbo Antonio, direttore dell'Area tecnica, con 168 mila euro. Segue Accarisi Massimo, alla Direzione Centrale Cultura, con 144 mila euro lordi l'anno. L'incarico meno oneroso per le casse erariali è al Turismo con i 69 mila euro di Conti Matteo.

Tanto per rinfrescare la memoria la Regione è l'ente che costa di più. Tra gli stipendi dei 14 dirigenti del Consiglio Regionale, svetta il Segretario Generale Mario Bonifacio con 155 mila euro di stipendio annuale. Segue il Direttore dell’ufficio stampa Gianluca Savoini, che percepisce 104 mila euro. Da annoverare il super compenso del Segretario generale Nicolamaria Sanese, braccio destro di Formigoni, con 271.608 euro lordi annui a cui segue Carlo Lucchina, Direttore della sanità, con 234.858. Scorrendo il pdf della Provincia si scopre che il Segretario Generale Antonino Princiotta percepisce 145.198 euro l’anno lordi. Segue a ruota Nazzareno Giovannelli, Direttore Polizia Provinciale e protezione Civile, con uno stipendio annuo di 141.036. Di tutti è possibile leggere anche il Curriculum.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: