La bella e la bestia al Teatro Nazionale: recensione della prima e galà!

la bella e la bestia

Grande première di gala, ieri sera a Milano, per La Bella e La Bestia, applaudita ed acclamata con una lunga standing ovation da parte di tutto il pubblico. Molti i vip nel parterre del musical targato Disney.

Fra gli altri, hanno sfilato sul red carpet cosparso di petali di rosa, il compositore Alan Menken, il regista Glenn Casale, Joop Van Der Ende, Clarence Seedorf, Lorella Cuccarini, Giorgio Faletti, Nicoletta Romanoff e Giorgio Pasotti, Rossano Rubicondi, Randy Ingerman, Sara Tommasi, Sergio Volpini, Ludmilla Radchenko e Matteo Viviani, Francesca Senette e Marcello Forti, Lele Mora, Jessica Polski, Paola e Chiara, le Sorelle Marinetti, Susanna Messaggio, Federica Moro, la iena Luca Bizzarri, Domenico Dolce, Miriana Trevisan, Daniele Battaglia, Giorgio Gori, Stefania Rocca, L'Aura, Stefano Bettarini e Samantha Togni. Tutte le foto della serata, vi attendono dopo il salto.

Per una volta gli appassionati di musical, dopo anni trascorsi a cercare di digerire troppe produzioni mediocri (ben poche quelle che si salvano: la prima edizione del Pinocchio targato Compagnia della Rancia, Rent voluto da Nicoletta Mantovani, Notre Dame de Paris, il Jesus Christ Superstar diretto da Fabrizio Angelini...) o ad aspettare l'avvento di qualche rara perla di provenienza estera (Mamma Mia! lo scorso anno, Cats due anni fa, The Rocky Horror Show, che però ormai latita dal 2005...) avranno di che gioire.

Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia

Sul palco non ci sono personaggi prelevati da piccolo schermo; nessuna velina, nessun reduce della casa del Grande Fratello, nessun Amico di Maria. Ci sono dei performers veri, con la P maiuscola, tutti con invidiabili curricola e molta gavetta alle spalle, nonostante la giovane età. Finalmente nel nostro Paese va in scena uno spettacolo prodotto in Italia ed interpretato da artisti italiani, che non ha nulla da invidiare alle produzioni di Broadway o del West End londinese.

Dopo tre stagioni di chiusura, riapre finalmente i battenti uno dei teatri maggiormante rinomati del capoluogo Lombardo. Lo storico Teatro Nazionale ha cambiato pelle e la rinnovata struttura, dopo un radicale intervento di ristrutturazione, è ora pronta ad accogliere 1500 spettatori ogni sera. Il merito va alla multinazionale Stage Entertainment (già Stage Holding), leader europea nella produzione di spettacoli dal vivo.

Fondata dall'olandese Joop Van Der Ende (se vi sembra che il nome faccia rima con Endemol, non è un caso) la società gestisce teatri in ben 11 differenti Paesi, ha un organico di circa 5000 persone ed annovera fra i propri successi titoli come Il Fantasma dell'Opera, Mamma Mia!, Cats, Dirty Dancing, Miss Saigon, Elisabeth, Wicked, Tanz der Vampire (il musical di Roman Polanski), Il Re Leone, Tarzan e molti altri.

Si stenta a riconoscere il teatro: la nuova proprietà non ha badato a spese ed ha davvero fatto le cose in grande stile. Dalla facciata, di un bianco abbagliante, allo spazioso foyer; dalla platea fino ai camerini degli artisti, tutto parla di professionalità, qualità, cura del dettaglio, grande attenzione alle esigenze dello spettatore ed impareggiabile esperienza nel campo dell'intrattenimento. Intrattenimento che non comincia quando si alza il sipario, ma nell'attimo stesso in cui si varca la soglia del teatro.

La Bella e La Bestia è il titolo scelto per inaugurare la nuova stagione del Teatro Nazionale e - nelle intenzioni dei produttori - è destinato a rimanere in scena per almeno dieci mesi, al ritmo di 8 repliche alla settimana (tutti i giorni escluso lunedì e doppia performance il sabato e la domenica), come accade con gli spettacoli in scena nel resto d'Europa. Un caso unico nel nostro Paese, come unici sono i numeri di una produzione costata 5 milioni di euro: un cast composto da ben 33 performers (più 8 bambini che si alternano nel ruolo di Chicco); 200 suntuosi costumi e 34 cambi di scena. Particolare decisamente non trascurabile, visto che siamo abituati a vedere musical con basi (ed a volte cori - argh!) registrate: la musica è rigorosamente dal vivo!

Nel golfo mistico, che si allarga anche sotto il palcoscenico, c'è l'orchestra che esegue le orchestrazioni di Danny Troob, diretta dal maestro Simone Manfredini. Il musical Disney, che ha conquistato oltre 25 milioni di spettatori durante gli oltre 13 anni di repliche a Broadway e nel resto del mondo, arriva per la prima volta in Italia. Lo score dello spettacolo porta la firma dell'8 volte premio Oscar Alan Menken, mentre la regia della messa in scena milanese è firmata da Glenn Casale, arrivato appositamente da Broadway.

Uno spettacolo in grado di affascinare i più piccoli così come gli adulti, i neofiti e i theatregoers più smaliziati. Una favola senza tempo sull’amore, quello vero, quello che non si vede con gli occhi ma si sente con il cuore. Musica, costumi (di Miguel Angel Huidor) e scenografie (di David Gallo) ricreano alla perfezione la magia e le atmosfere che ricordiamo nel film di animazione della Disney.

Nei panni di Belle e del principe tramutato in Bestia troviamo Arianna Martina Bergamaschi, in arte semplicemente Arianna; e Michel Altieri. Li affianca uno straordinario gruppo di comprimari, talmente bravi da riuscire a mettere in ombra gli ottimi protagonisti: Andrea Croci (uno straordinario Gaston, molto 'cartoon' nella prima parte dello spettacolo per poi diventare serio e cattivo durante il secondo tempo), Emiliano Geppetti (simpaticissimo, esilarante, Lumière), Simone Leonardi (Din Don, dal punto di vista recitativo sfoggia una naturalezza e una sicurezza invidiabili), Manuela Zanier e Gabriella Zanchi (Mrs. Bric e Madame de la Gran Bouche: signori, che voci!), Alice Mistroni (Babette, impagabile, una forza della natura), Umberto Bellissimo (Maurice), Roberto Giuffrida (Letont). Nel cast c'è anche una "vecchia" conoscenza dei 'musical-lovers': Cristian Ruiz, qui nel ruolo di swing e cover di Lumiere e Din Don. Franco Travaglio è responsabile dell'adattamento e della traduzione dei testi in lingua italiana.

Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia
Foto della prima di La bella e la bestia

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: