Car Pooling a Milano: il punto della situazione

carpooling

Si parla molto di mobilità sostenibile e risparmio energetico. Un'iniziativa che andava incontro a queste esigenze è quella del Carpooling. Ne avevamo parlato qualche mese fa. E forse non se ne parla abbastanza. Una pratica che consiste nell’apportare un sostanzioso sconto sul pedaggio autostradale in particolar modo sulla autostrada A8 e A9 qualora si transiti con auto a pieno carico, con almeno quattro persone a bordo.

In questo modo si può usufruire della corsia preferenziale che da diritto al pagamento di soli 50 centesimi in luogo dell’euro e 30 centesimi previsti, purché tale passaggio avvenga dal lunedì al venerdì, festivi esclusi, dalle ore 6,30 alle 9,30 in direzione Milano e dalle 17,30 alle 20 in direzione Varese e Como.

Ebbene l'iniziativa considerata da molti come un'alternativa credibile per abbattere costi e code non è piaciuta granché ai pendolari, nonostante l'eco e il bel sito autostradecarpooling.it. Evidentemente i cittadini sono più interessati ed irritati, tanto per utilizzare un eufemismo, all’aumento dei pedaggi autostradali al punto da badare poco alle iniziative come queste.

Risultato; dal settembre scorso si sono iscritti appena 750 utenti e la pagina su Facebook conta solo di 300 iscritti.

Pochi indubbiamente. Oltretutto è arduo pure trovare altri viaggiatori che abbiano le stesse esigenze. Confidiamo che l'iniziativa abbia quel tempo fisiologico che serva a far cadere diffidenze e dubbi, spesso magari dovuti a motivi in apparenza futili come "Non mi piace prendere la macchina con qualcuno che non conosco". Come spesso accade queste cose funzionano con il passaparola, molto più efficace di 1000 pubblicità e articoli. La parola a voi lettori; qualcuno di voi ne usufruisce o ne ha usufruito?

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: