Montecity Santa Giulia: in manette Grossi e Gariboldi

milano santa giulia arresti

Della riqualificazione di Milano Santa Giulia ci eravamo occupati molto spesso in passato, oggi arriva la notizia delle cinque ordinanze di custodia cautelare emesse dalla Procura di Milano nell'inchiesta sulla bonifica dell'area: a finire in manette sono cinque nomi di primo piano.

C'è il patron dell'impresa di bonifiche ambientali Sadi, Giuseppe Grossi - accusato di appropriazione indebita e frode fiscale - e Rosanna Gariboldi, assessore della giunta di Pavia e moglie di Gian Carlo Abelli, accusata di riciclaggio. A febbraio erano invece finiti in manette un avvocato, Fabrizio Pessina, e due ex agenti della Guardia di Finanza, Giuseppe Anastasi e Paolo Pasqualetti.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: