Viados e trans a Milano: ma dove sono?

foto trans milano via gioia

Le vicende di Piero Marrazzo, il Governatore del Lazio incastrato in una vicenda torbida di trans e cocaina da quattro carabinieri corrotti, ha fatto saltare un mucchio di affari agli altri trans che battevano nella zona: da via Gradoli, al Villaggio Olimpico, a Ponte Milvio passando per il quartiere Cassia, nei paraggi dell'arteria dove l'accento brasileiro e gli abiti succinti, pare vadano alla grande.

Ma a Milano invece? Vi ricordate della guerra fra trans in p.le Lagosta? Una delle zone classiche dove i trans battono per strada è sicuramente nei paraggi di Melchiorre Gioia, nei parcheggi dietro via Cardano e via Campanini, per esempio: come trascurare poi via De Castilia, frequentato ritrovo notturno. Anni fa, nei classici puttan-tour adolescenziali, indimenticabile anche un travestito, a dir poco mascolino, che se ne stava all'inizio di viale Zara.

Viale Viados, cioè viale Zara, poi proseguiva fino verso Bresso con qualche altro trans piazzato qua e là, come credo prosegua tutt'ora. Di prostituzione "classica", di donne, nessuna traccia o quasi. Ma qui siamo a Milano nord, negli altri quartieri di Milano come vanno le cose? Qui si torna a parlare di mappa della prostituzione a Milano...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: