Muro anti nomadi in via Cusago: barriere di terra anti zingaro

Muro Berlino

Muro anti nomadi in via Cusago. Il vicesindaco De Corato dopo aver messo in rete tutte le telecamere di sorveglianza della città all'inizio dell'anno prosegue nella sua politica di assessore alla Sicurezza. D'accordo con l'amministrazione del comune di Cusago, De Corato ha chiesto al Governo 400.000 euro; serviranno per costruire dei terrapieni a difesa di un'area dismessa, campi e prati, occupata abusivamente più di sessanta volte.

In particolare queste barriere di terra saranno erette per impedire gli spostamenti di un gruppo di nomadi che ultimamente si sposta tra via Cusago appunto, via Musatti, via Tosi e via Lombardi. I soldi dovrebbero arrivare dal fondo di 12 milioni di euro stanziato dal Ministero dell'Interno per la messa in sicurezza delle zone abbandonate dei centri abitati.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: