I test di Medicina a Milano: 121posti in meno

Bicocca, Statale San Raffaele. Il numero chiuso si è ristretto a causa dei ricorsi seguiti al caos bonus maturità.

I test di medicina a Milano del 2014 si svolgeranno l'8 aprile e il ministero ha appena comunicato i tetti per il numero chiuso. Numero chiuso che sarà più basso del solito nelle tre università (Statale, Bicocca, San Raffaele) che hanno un corso di medicina e chirurgia. I posti a disposizione saranno infatti 121 in meno rispetto allo scorso anno. Tutta colpa del caos Bonus Maturità 2013 (adesso abolito).

In che modo le due cose sono legate? Semplice: gli atenei hanno dovuto assorbire per l'anno accademico in corso quelle aspiranti matricole che non erano riuscite a entrare nelle facoltà, ma che avrebbero dovuto farcela grazie ai punti del bonus. Sulle tre università milanesi sono infatti piovuti i ricorsi: in Bicocca tre matricole hanno ottenuto l'iscrizione, ma sono in venti che attendono la loro possibilità.

Situazione simile in Statale, dove in cinque sono stati "ripescati" grazie al ricorso, ma ce ne sono quaranta che stanno ancora attendendo. E quindi il numero chiuso non ha potuto non tenere conto di questa situazione. Ci sarà però la possibilità di aggiustare il numeri degli accessi quando la situazione bonus maturità sarà risolta. Nel caso, sarà emanato un secondo decreto che stabilità il numero per ogni singola università.

Solo a Milano si attende che si precipitino ai test circa 4mila aspiranti matricole, disposte a sborsare anche migliaia di euro (o meglio, i loro genitori) per i corsi intensivi che vengono organizzati per la preparazione al test. Ma ormai il mondo è tutto tecnologico, quindi per risparmiare ci si può affidare alle app create anche da Hoepli.

The Duke Of Cambridge Visits The Royal Marsden, Chelsea

  • shares
  • +1
  • Mail