Influenza A H1N1 a Milano: incidenza sopra la media nazionale

influenza suina h1n1 milano

Da alcuni giorni si parla ancora più di influenza H1N1, spesso con toni un po' eccessivi: c'è molto panico, lo spettro di una pandemia alla 28 giorni dopo che ci spazzi via, anche se non sarà così. Effettivamente la nuova influenza è più contagiosa, si prende più facilmente, ma avrebbe tassi di mortalità più bassi di una normale influenza stagionale: questo, malgrado il triste hype partito dai decessi degli ultimi giorni. Umberto Veronesi credo abbia detto le parole più sensate sul tema:


le precauzioni sono necessarie, ma credo si stiano amplificando molto le notizie sul pericolo influenzale quando in realta' e' un virus piu' o meno come tutti gli altri

e via. Ma l'incidenza del virus H1N1 e della suina a Milano in Lombardia? Gli ultimi dati parlano di 5,85 contagi ogni mille assistiti - dato più alto della media italiana, che è 3,88 - ma sensibilmente più basso della Campania, "epicentro" del virus, con un'incidenza del 12,37. A Milano i vaccinati sarebbero stati, finora, 150 soggetti: ma oggi con gli ospedali che tornano a pieno regime dopo il ponte del 2 novembre, si potrà dire qualche cifra più sensata. Per tenervi aggiornati:

--- il Ministero della Salute su questa pagina vi piazza tutte le news a riguardo di influenza suina H1N1

--- Qui invece trovate un pdf con l'ultimo report del Ministero della Salute

--- Infine se volete fare dei confronti, sul sito dell'OMS tutti i dati della pandemia in tutto il mondo

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: