Online il bando per assegnare l'area Ex Ansaldo OCA

OCA atto secondo: online il nuovo bando per l'assegnazione di 5 mila metri quadri di spazio creativo

Una notizia che in tanti attendavano da molto tempo. Dopo il lungo stop, uno degli esperimenti culturali e sociali più interessanti in città dovrebbe riprendere vita grazie al nuovo bando per la concessione degli spazi nell’area ex Ansaldo in via Tortona 54, ex OCA.

Obiettivo del bando è dare a Milano uno spazio che attraverso una riqualificazione di alto profilo ospiti attività fortemente legate allo sviluppo della creatività. Si rivolge a soggetti, singoli, associati, consorzi o raggruppamenti di imprese, anche temporanei, che abbiano voglia di mettere al centro del proprio progetto cultura e impresa.

Ad oggi i 14mila metri quadrati sono stati messi in sicurezza con tanto di bonifica dell’amianto, una delle ragioni per cui ci sono voluti oltre sette mesi dalla fine del periodo di sperimentazione (terminato il 31 luglio 2013) alla ripartenza che adesso si attende per l'estate 2014. Ad essere assegnati, in questa prima fase, sono circa 6mila mq. Per il secondo e terzo piano ci vorrà del tempo, questi spazi necessitano di ulteriori lavori su corrente elettrica, acqua e riscaldamento.

Non si parla solo di attività ricreative, come accadeva in passato (concerti, performance e eventi), ma anche di cinema, design e moda, ma anche lavoro con aree dedicate al coworking, all'incubazione di aziende e laboratori del settore creativo: dalla comunicazione alla grafica e ricerca di nuovi linguaggi digitali, da eventi multidisciplinari alla pubblicità e produzioni audio-video.

La durata della concessione è di 12 anni a decorrere dalla data d’assegnazione dell’immobile, mentre il canone a basa d’asta è fissato in 50 mila euro a partire dal terzo anno di esercizio. I soggetti interessati durate la fase di gara potranno proporre un unico rialzo in percentuale rispetto al canone stabilito. Per tutte le info e le scadenze cliccate questo link.

  • shares
  • +1
  • Mail