Anagrafe Milano: 40% di code in meno. E Brunetta loda il call center 020202

Per merito della rivoluzione telematica le code in via Larga sono diminuite del 40%. E' il risultato esposto oggi dal sindaco di Milano Letizia Moratti presente alla conferenza di inaugurazione del salone europeo della comunicazione pubblica aperto da oggi alla fiera di Milano Rho. "Le code in via Larga, sede dei principali uffici comunali, sono diminuite del 40% - ha detto il sindaco di Milano - mentre gli accessi al sito internet hanno raggiunto quota un milione e settecentomila".

Il sindaco si riferisce al servizio Certificati@web grazie al quale si possono richiedere documenti a domicilio pagando on line con carta di credito, ma anche via posta. Per usufruire dei servizi è necessario chiamare il numero 020202, possedere un lettore magnetico della Carta dei servizi regionali o registrarsi on line a questo indirizzo. Prima della registrazione occorre però recarsi in via Larga e farsi dare il PIN.

Il Ministro Brunetta ha poi visitato il call center lodando l'operato del servizio. "Il futuro della pubblica amministrazione, ha aggiunto il Ministro, è sì la voce ma è soprattutto Internet, poiché con la posta certificata si farà tutto via mail, si richiederanno visure, atti, documenti e il Comune ha il dovere di rispondere in tempi certi. Da gennaio 2010 sarà universale e ovviamente la posta certificata sarà data a chi la vorrà, gratuitamente".

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: