Giovani architetti ridisegnano Milano guardando all'Europa



Mi sembra utile segnalare questa mostra che guarda alla Milano del futuro con gli occhi di alcuni giovani architetti. Da ieri e fino al 28 novembre prossimi, prende il via la seconda edizione di Milano Work In Progress, mostra che vede protagonisti giovani architetti che si sono cimentati in progetti architettonici legati a due diverse aree come la residenza pubblica e gli spazi commerciali.

Un'ottima occasione per presentare per la prima volta al pubblico i lavori di MABarquitectura di Via Gallarate e quello dello studio Consalez Rossi Architetti Associati + Vudafieri Saverino Partners, entrambi attualmente quasi completati e vincitori del concorso “Abitare a Milano”, il primo grande sforzo pubblico (con l'aiuto alla Fondazione Cariplo) di aprire energie e stimoli diversi sul tema della residenza collettiva a Milano.

Il tema degli spazi commerciali è stato affrontato dal progetto del Food Park nell’area Maciachini, a cura dello studio elementare Paolo Pasquini Architetti, e dal Retail ParkArea a Milanofiori, curato da 5+1AA Agenzia di Architettura Alfonso Femia Gianluca Peluffo: due lavori all’interno di due grandi cantieri in fase avanzata di realizzazione. La mostra si tiene presso lo Spazio FMG di Via Bergognone 27 (martedì - sabato h 15:00 - 20:00. Ingresso Libero. Info: 02.89.41.03.20),

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: