Via Padre Luigi Monti, sgominata banda di spacciatori grazie alle denunce dei cittadini

Via Padre Luigi Monti, sgominata banda di spacciatori grazie alle denunce dei cittadini. Fa rabbrividire il documento dell'associazione SOS Racket e Usura citato anche nell'intervista che potete ascoltare in questo video. Trent'anni di soprusi, ad ascoltare bene le testimonianze, in zona Niguarda a due passi dall'ospedale e tra gli anni Novanta e l'inizio del nuovo secolo la situazione si fa ancora più pesante.

I nuclei familiari di criminali italiani diretti responsabili del degrado di via Padre Luigi Monti non si limitano più al semplice spaccio di droga ma iniziano a "gestire" le occupazioni degli appartamenti comunali dei civici 15, 16 e 23 intimidendo e minacciando i cittadini onesti che ci abitano, assegnandoli dietro pagamento a extracomunitari spesso clandestini.

De Corato a inizio settembre negava che fosse mai giunta anche solo una semplice segnalazione del problema (rivolgetevi direttamente alla forze dell'ordine sembra dire ma poi il Comune aprì un numero verde per le denunce) eppure qualcosa si mise in moto. Stamattina le forze dell'ordine sono finalmente intervenute con un'operazione speriamo radicale e risolutiva contro questo racket.

Video | You Tube

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: