Don Mazzi festeggia al Teatro Smeraldo: 80 anni e 25 anni di Exodus

exodus teatro smeraldo

E' difficile separare la figura (carismatica) dello scrittore presbitero baluardo della lotta alla dipendenza da droghe pesanti, dalla sua fondazione, creata 25 anni fa, nel 79 per la precisione. Il progetto Exodus, prima di diventare comunità, era una forma di intervento itinerante, organizzato in carovane. Un progetto indubbiamente innovativo. Poi la scelta, nel '84, di creare una comunità all'interno del Parco Lambro. Da allora sono diventate ventisei, che diventano quaranta con le realtà collegate, in tutta Italia.

Al Teatro Smeraldo Mazzi festeggia inoltre anche i suoi prossimi 80 anni, con i suoi ragazzi e gli amici storici, vip compresi (Arisa, Roby Facchinetti, Roberto Vecchioni, Massimo Achini e Milo Infante). Non è eresia affermare che Mazzi è indubbiamente un "maestro" della comunicazione, vivido esempio di come "sfruttare" lo spettacolo e i suoi personaggi per "alti" scopi. Al centro della serata, che vedrà come madrina Mara Venier, centinaia di ragazzi animeranno l'evento portando sul palco parole, immagini, musica e danza.

  • shares
  • +1
  • Mail