Sciopero dei treni a Milano, venerdì 14 marzo: orari, modalità e info generali

Lo sciopero indetto dall'Orsa coinvolgerà i dipendenti Trenord e Ferrovie dello Stato.

Aggiornamento: Lo sciopero dei treni a Milano è indetto dalle organizzazioni sindacali Orsa e CUB Trasporti e USB lavoro privato. Lo sciopero coinvolgerà gli utenti che viaggiano con il Gruppo FS e Trenord. Lo sciopero durerà dalle 9 del mattino fino alle 17 del pomeriggio. A scioperare è quindi solo il personale ferroviario, mentre i mezzi pubblici (bus, tram, metropolitana) viaggeranno regolarmente.

Le fasce garantite saranno dall'inizio del servizio fino alle 9 e dalle 17 fino alla fine del servizio. Prima e dopo lo sciopero comunque ci potrebbero essere dei rallentamenti compreso il Malpensa Express. Per informazioni più dettagliati è possibile chiamare direttamente il numero verde 800.500.005 dalle ore 7 alle ore 21.

Sciopero indetto dall'Orsa

Sciopero dei ferrovieri previsto per questo venerdì 14 marzo, l'agitazione è stata indetta dal sindacato autonomo Orsa per protestare contro la riforma Fornero.

Queste le motivazioni dello sciopero secondo quanto scrive il comunicato dell'Orsa:

Scioperiamo per:
- Un Contratto più equo e meno cottimista.
- Permettere a tutti i lavoratori di eleggere democraticamente le rappresentanze sindacali RSU e RLS;
- Ripristinare i diritti essenziali dei lavoratori;
- Assumere il necessario personale per ripianare un organico gravemente carente;
- Turni, condizioni di lavoro e possibilità di fruire le ferie per garantire la salute ed il necessario recupero fisico dei lavoratori.

Secondo l'Orsa l'azienda sta facendo un uso esagerato degli straordinari per coprire quelli che invece sono problemi di organico. Le scelte aziendali, quindi, avrebbero creato una sproporzione tra treni (tanti) e personale (poco). Diversa la situazione secondo l'azienda, che ha licenziato altre tre persone accusate di irregolarità nella gestione dei turnisti. I turni sarebbero stati prolungati senza che il dipendente fosse effettivamente al lavoro. Pagati senza lavorare, secondo Trenord, un'accusa che però non ha convinto il sindacato.

Da segnalare come altri scioperi sono previsti per le prossime settimane: mercoledì 19 è proclamato uno sciopero del trasporto pubblico, mentre giovedì 20 è possibile che la città si trovi ad affrontare uno sciopero di 24 ore dei taxisti, sul piede di guerra da tempo anche per protestare contro quello che secondo loro è un servizio illegittimo di taxi: Uber.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800.500.005 (attivo tutti i giorni dalle 7 alle 21) o rivolgersi ai My Link Point presenti nelle stazioni di Milano Porta Garibaldi (lunedì - domenica dalle 6.45 alle 20.45) e Milano Cadorna (lunedì - venerdì dalle 7 alle 20; sabato dalle 8 alle 20; domenica e festivi dalle 8.30 alle 16).

A Thello train, a French-Italian private

  • shares
  • Mail