iPad a scuola: la sperimentazione parte dal Civico Istituto Tecnico Manzoni del Polo Linguistico di via Deledda

Il progetto del Comune di Milano coinvolge un centinaio studenti tra i 14 e i 16 anni

Dopo le scuole in legno - qui sopra il video di presentazione del Comune di Milano - un nuovo progetto tecnologico per una scuola sempre più al passo con i tempi: coinvolti un centinaio di studenti tra i 14 e i 16 anni del Civico Istituto Tecnico Manzoni del Polo Linguistico di via Deledda. Palazzo Marino ha infatti messo a punto un progetto di insegnamento con l'iPad, laboratori e metodologie di apprendimento sperimentali.

Francesco Cappelli, assessore all’Educazione e Istruzione del Comune, ha spiegato:

"La scuola deve affrontare i cambiamenti della società e non può ignorare la profonda rivoluzione che l’era digitale ha già apportato nella vita quotidiana dei ragazzi: questi 'nativi digitali' richiedono un metodo formativo che utilizzi le nuove tecnologie. La multimedialità va vista come una vera occasione per un effettivo cambiamento della scuola stessa, che sia capace di accettare categorie e strutture diverse da quelle tradizionali"

Le classi coinvolte dovranno produrre degli e-book relativi agli argomenti da affrontare nelle varie discipline, oltre a filmati e podcast. Il materiale prodotto verrà messo in rete perché possa essere utilizzato da tutti gli allievi delle scuole civiche e statali.

La sperimentazione sarà seguita dall'Università Bicocca, Bocconi e dalla Cattolica: gli allievi concluderanno il loro percorso scolastico affrontando anche gli esami di Stato con l'ausilio di iPad e di una diversa metodologia di approccio alle varie discipline.

Inoltre la stessa metodologia e tecnologia sarà utilizzata per aiutare un'allieva con grave disabilità fisica ad affrontare l'anno scolastico.

ipad_2_ios7

Foto | Melablog

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail