Area C: ridotto il costo del pagamento differito entro 7 giorni

Dal 7 aprile si potranno pagare 15 euro (anzichè 30) per regolarizzare il passaggio nella Ztl

'Sconto' in arrivo - chiamiamolo così - per chi regolarizzerà i propri ingressi in Area C entro 7 giorni: dal 7 aprile infatti sarà attiva la modalità 'Pagamento differito' del ticket d'ingresso al costo di 15 euro, anzichè 30 come previsto precedentemente.

La riduzione da 30 a 15 euro è stata approvata dalla Giunta dopo una mozione in Consiglio comunale. L'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran ha spiegato:

"L'obiettivo dell’introduzione del pagamento differito, nato a fine settembre, è quello di rendere più semplice per tutti Area C ed evitare che chi sbaglia in buona fede venga eccessivamente sanzionato"

Finora sono stati 11.800 i pagamenti differiti attivati a 30 euro, e sono il 5% rispetto ai circa 229mila ingressi non coperti da pagamento dello stesso periodo.

Come funziona

Se gli ingressi in Area C non sono stati regolarizzati entro la mezzanotte del giorno successivo all'accesso, il tagliando 'Pagamento differito entro 7 giorni' permette di regolarizzare i transiti effettuati fino a 7 giorni prima, risparmiando fino all'80% rispetto all'ammontare della multa.

Per acquistare il tagliando basta collegarsi al sito di Area C, e registrarsi nell'area personale My AreaC.

“Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.

area-c-milano-bloccata-586x389

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail