Corri che ti passa: il nuovo programma per il benessere psico fisico dei milanesi


Eccola la panacea di tutti i mali: correre. Almeno secondo l'Assessore Landi di Chiavenna che promuove un pro­gramma di due allenamenti al­la settimana all’Arena Civica e al centro sportivo Giuriati " innovativo e positivamente valutato da una ricerca scientifica che promuove attività fisica, benessere e sviluppo psicologico". L'iniziativa trova un terreno fertile. E' notizia di ieri che in città so­no in 300 mila gli stressati condannati all'insonnia, spesso preludio di ansia e depressione. Lo ribadisce l’ultima in­dagine del dipartimento di Sa­lute mentale del Fatebenefratel­li, presentata ieri alla rassegna "Milano Focus Salute".

In pratica un corso che mira a risolvere problematiche psico-relazionali (ansia, depressione, disturbi alimentari, etc, etc) e problematiche legate al sovrappeso con un approccio innovativo "il cui obbiettivo primario è di stimolare i giovani a prendere in mano la propria vita per vivere un'esperienza piena". Funzionerà? Se qualcuno di voi ha partecipato a quest'iniziativa gli anni scorsi può magari scrivere la sua testimonianza.

Intanto vi propongo il metodo del sergente Hartman, qui impegnato a motivare la recluta "Palla di lardo" durante un addestramento.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: