Carpooling: a Milano al lavoro condividendo la macchina



E' una pratica consolidata nel nord Europa. Da noi ha faticato un po', inizialmente limitata all'iniziativa privata, come roadsharing.com, di cui avevamo parlato esaurientemente. Ora arriva l'ufficializzazione arriva da Autostrade per l'Italia con una sperimentazione che parte da Milano, in particolare dalle tratte Milano-Varese (A8) e Milano-Como (A9).

La pratica del Carpooling implica la condivisione della propria vettura tra più soggetti che quotidianamente sono costretti a compiere lo stesso tragitto, pendolari in primis. Adesso è diventato un vero e proprio progetto attivato da Autostrade per l’Italia, che permette la registrazione al servizio grazie al sito di AutostradeCarpooling.

La procedura è estremamente semplice e si risolve in pochi click. Inseriti i propri dati, l’utente deve poi indicare per quale tratta intende usufruire del servizio e se intende accedervi in quanto passeggero, automobilista o entrambi. Ovviamente è facile prevedere che l'iniziativa, superato un iniziale momento di diffidenza, sarà un successo. L'equazione è semplice: macchina piena, meno spese (il ticket autostradale solo 0,50 €, dal lunedì al venerdì) e meno emissioni di CO2.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: