Fuorisalone 2014: venerdì 11 e sabato 12 aprile la Design Week del Dude Club e Alphabet al Rocket

Il Salone Internazionale del Mobile e del Complemento d'Arredo è in pieno svolgimento anche quest'anno la manifestazione più attesa della Milano è costellata di centinaia di eventi e presentazioni per addetti al settore, ma anche per la Milano nottambula e che ama divertirsi negli altrettanti infiniti aperitivi, djset, one-night, show-cooking, degustazioni, concerti, performance e molto altro, organizzati in ogni angolo della città sia nei classici locali della movida sia negli store, nelle gallerie, negli showroom e in tante location insolite tutte da scoprire. Noi di 02blog cercheremo da oggi di segnalarvi alcuni tra gli appuntamenti più interessanti di questo Fuorisalone 2014.

Il Dude Club di via Plezzo 16, uno dei locali più apprezzati dal popolo dell’elettronica e della techno non poteva sfuggire alla tentazione di regalare emozioni forti anche durante la Design Week. Si comincia stasera con una sorta di viaggio dalle frequenze intense con il live di Theo Parrish, ambasciatore dell’analogico e acclamato guru della tech-house della scena Detroit. Ad affiancarlo il resident Abstract . Domani la consolle è saldamente in mano a due altri fuoriclasse, Recondite e Regis. Insomma due notti da vera immersione nella techno più coinvolgente ed energica. Entrambe le serate prendono il via alle 23 Ingresso entro mezzanotte e mezza a 15€, entro le due a 18€, poi a 20€.

Stasera una edizione speciale della one-night Alphabet al Rocket in Alzaia Naviglio Grande 98 che ospita le installazioni di Giorgio Scorza Priano, giovane promessa del design italiano con i suoi oggetti ispirati a figure di animali e segni di punteggiatura. L’atmosfera sonora è in mano prima al live degli Avec Sans (nella foto e nel video), duo britannico di elettronica composto da Alice Fox e Jack St. James, apprezzato dal pubblico e dai media, specie quelli legati al fashion business. Poi nelle due sale del locale anche stasera non potevano mancare Enza Van De Kamp, Barbarella e Thomas Constantin, tra selezioni nu-disco, elettro-dance, indie rock ed elettro-pop. Ingresso dalle 23.30, con rigida selezione all’ingresso.

avec sans1

  • shares
  • +1
  • Mail