"Per favore, fallo a casa": li vorreste anche sulla metropolitana milanese?

capyranter buzzfeed japanese

I segnali che vedete nelle immagini qui sotto si trovano in alcune metro giapponesi, li si vedono in giro sul web da qualche tempo, ma una segnalazione di Carla ci permette di girare la frittata: e pensare alla stessa cartellonistica, ma in versione meneghina. Che cosa non vorreste che facessero i passeggeri della MM?

Se alcune "maleducazioni" possono essere costanti in tutto il pianeta - startene seduto con la ragazza a fianco mentre sta in piedi uno con le stampelle... - altre magari sono più europee. Per dirne una: quelli che non resistono a usare il telefono in metropolitana, e a causa del rumore di fondo, urlano a più non posso. Ecco, a Tokyo, non me li vedo sbraitare così.

Come non mi vedo in metropolitana a Milano, alcolizzati che strisciano fuori dai vagoni - in Giappone l'alcolismo è si una piaga, ma molto meno socialmente condannata rispetto all'Italia, come si legge anche in questo forum. Ok: ma voi che cosa vorreste che "facessero a casa" i compagni di viaggio sulle nostre metro?

Per favore, fallo a casa!
Per favore, fallo a casa!
Per favore, fallo a casa!
Per favore, fallo a casa!
Per favore, fallo a casa!

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: