Online la mappa della prostituzione milanese: qualche domanda a Gufo Romeo, l'autore

mappa prostituzione milaneseMolti si ricorderanno, tempo fa, lo scandalo e l'indignazione suscitati dalle mappe della prostituzione milanese su google. Il “risultato” dell'intelligenza collettiva del web aveva prodotto questo discutibile ma efficace sistema di reperimento stradale di prostitute con annessa immancabile recensione.

Poi il meccanismo si è inceppato; se ne è parlato troppo ed il sistema è imploso, annichilito dal clangore moralistico-mediatico. Le mappe sono state tolte e di esse resta solo qualche traccia in qualche articolo o vecchio post.

Nonostante l'assenza di queste fantomatiche cartine elettroniche del sesso a pagamento, non tutti gli appassionati hanno deciso di abbandonarsi a youporn, pornotube o a simili generatori di onanismo domestico o a rinunciare a questo utile servizio di prostituzione 2.0. Portali sul reperimento del sesso a pagamento come escortforum stanno vivendo un successo invidiabile fatto di migliaia di click giornalieri (siamo abbondantemente oltre i 35.000 accessi unici al giorno) e threads aggiornati sulle novità del settore.

Su escortforum, anche se si parla spesso e volentieri d'altro, le recensioni di loft girl pullulano, i consumatori si scambiano opinioni usando un linguaggio tecnico dell'élite esclusiva dei puttanieri fieri di esserlo, si confrontano, raccontano di “viaggi non cabrio a velocità extraurbane” (si sprecano le metafore) in locali Svizzeri o più spesso della famigerata Binasca. Ma sono in molti a nutrire dubbi sull'onestà di escortforum: c'è chi parla di recensioni truccate, di commenti fake che narrano di doti straordinarie di una ragazza, di inaffidabilità del servizio che tende a censurare le lamentele sulle prestazioni sessuali di ragazze fredde, annoiate o che non sanno offrire una Real Girlfriend Experience.

Come un fulmine a ciel sereno, escortforum ha deciso di non occuparsi più delle prostitute di strada, delle cosiddette OTR (on the road) concorrenza a basso costo delle patinate accompagnatrici da appartamento, vena pulsante del portale.

In questo sporco frangente entra in gioco Gufo Romeo, l'autore della Gufomappa che cerca di ripercorrere le gesta della mappa di google. GufoRomeo è uno che la notte gira con la sua auto per le vie (spesso periferiche) di Milano e che si avvale di un nutrito gruppo di selezionati (le procedure per entrare sono selettive) collaboratori che contribuiscono con indicazioni e recensioni. In nome della street credibility, non potevamo esimerci dal contattarlo, via mail, per fargli qualche domanda.


Secondo te perché escortforum ha deciso di eliminare i thread che trattavano di OTR?

Escortforum è un sito commerciale che trae reddito dal meretricio, cosa che in Italia non è consentito fare. Ovviamente la Società che lo gestisce non ha sede in Italia. Il motivo che può avere portato l'Amministrazione di EF a censurare le discussioni sulle OTR credo che sia quello a cui tu hai accennato. Le OTR non inseriscono annunci ed inoltre sottraggono mercato alle Loft inserzioniste.

Quanto hai speso nella tua vita con le prostitute?

Non ne ho idea e non me lo sono mai chiesto, Sarebbe come se qualcuno si chiedesse quanto ha speso nella sua vita per andare al cinema o per andare al ristorante, certo non mi sono rovinato, un fine settimana fuoriporta costa molto di più. Inoltre non ho una famiglia mia e quindi non ho spese che ne conseguono.

Puoi raccontare la storia e come ti è venuta l'idea di fare un sito con la GufoMappa?

Ho sentito la necessità di creare la GufoMappa e il GufoForum per attirare l'attenzione su cosa possa capitare nel mondo del meretricio, che la nostra Politica volutamente ignora per servilismo nei confronti del Vaticano che è sempre stato in grado di spostare molti voti. Sono stato pestato a sangue dai Pappa (un mese di prognosi) e accusato in seguito di aver rapinato una Meretrice e di averne maltrattata un'altra solo perché su EF ho recensito in modo molto negativo alcune ragazze che lavorano sulla Vigevanese, dove il traffico è controllato dalla mafia locale (n'drangheta), che si avvale di bassa manovalanza criminale dell'Est.

Perché nel sito dici: “provocatoriamente e per cercare di sensibilizzare tutti su tale problematica, ci siamo impegnati a redigere, una sorta di censimento delle squillo presenti sul territorio Lombardo”?

Le Ragazze vengono da noi recensite e censite, così nessuno può negare che ci siano, e questa è solo una piccolissima parte di Loro. Problematica appunto. Il meretricio è' un problema proprio perché non è regolamentato e lascia quindi spazio alla criminalità che dilaga dove le regole mancano, come è sempre avvenuto nella storia. La GufoMappa e il Gufoforum intendono provocare chi dovrebbe essere preposto a legiferare su questo argomento mentre invece lo ignora senza spiegare per quale motivo. Noi ci riteniamo un'Associazione Culturale che si pone come obiettivo quello di suggerire delle linee di principio per la legalizzazione dell'offerta di prestazioni sessuali, dove la meretrice deve essere intesa come una professionista indipendente e non come un oggetto da confinare in Case Chiuse o Bordelli che dir si voglia, gestiti da terzi.

Non pensi che gli utenti del tuo sito siano alla ricerca di informazioni pratiche sulle, "operatrici sociali, come le chiamate voi, senza pensare troppo a ciò che si nasconde dietro al fenomeno?

Per alcuni può essere, ma credo che la maggior parte degli iscritti sia sensibile al fenomeno dello sfruttamento e della mancata regolamentazione di questa professione. Sarebbe da ipocriti ignorarla, abbiamo visto come molti personaggi illustri ne usufruiscono. Nel nostro Forum non ci si scambiano solo informazioni sulle meretrici, ma si dibatte spesso sulle problematiche connesse.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: