Giudici di pace al servizio del cittadino per un corretto ricorso contro le multe

multazza

I giudici "cospiratori" adesso aiutano i cittadini a compilare correttamente i ricorsi contro le multe. Da oggi infatti presso gli uffici del giudice di pace di via Francesco Sforza, apre lo sportello di orientamento al pubblico: otto giudici in pensione aiutano i ricorrenti a evitare errori nella compilazione delle contestazioni guidandoli fra uffici e cancellerie. Nessun consiglio però su come vincere i ricorsi da un punto di vista della giurisprudenza, la legge lo vieta. Solo consulenza burocratica e tempi di presentazione della documentazione, prestato gratuitamente.

Lo sportello di "relazioni con il pubblico" riceve tre giorni a settimana, dalle 10 alle 13: lunedì, mercoledì e venerdì. Un vantaggio concreto perché attraverso l'intermediazione non sarà più necessario chiedere la consulenza di un avvocato per promuovere cause civili che riguardano importi inferiori ai 1.000 euro, ma sarà il giudice in pensione, infatti, ad accompagnare il ricorrente in cancelleria e presso il giudice di turno per la ricezione degli atti.

Foto by Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: