Ferito il presidente Silvio Berlusconi in piazza Duomo

Berlusconi

Ferito il presidente Silvio Berlusconi in piazza Duomo. Dietro all'abside del Duomo di Milano questa sera il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha tenuto un comizio per la campagna di tesseramento del Popolo della Libertà. Al termine del discorso Berlusconi è stato colpito al volto da una statuetta del Duomo impugnata come arma (!) ed è stato ferito al labbro.

Visibilmente scioccato Berlusconi è stato portato al San Raffele per essere medicato, prima ha voluto comunque salutare le centinaia di persone che per tutta la sera lo avevano atteso in Corso Vittorio Emanuele. L'uomo è stato arrestato dalle forze dell'ordine.

Aggiornamento: il premier, che nell'aggressione ha riportato la frattura del setto nasale, due incisivi rotti e una lacerazione al labbro, rimarrà al San Raffaele in osservazione per 48 ore. L'aggressore Massimo Tartaglia è da dieci anni in cura al Policlinico di Milano in quanto squilibrato mentale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: