La Fabbrica del Vapore rinasce per l'estate

Il bando arriverà a giorni.

La Fabbrica del Vapore da qualche tempo a questa parte è tornata in vita, qualche mostra-evento, qualche mercatino, qualcos'altro. Insomma, non è più quello spazio enorme e completamente sprecato che per così tanto tempo è stato. E però è evidente come tutto quel cortile, d'estate soprattutto, meriterebbe molto di più, visto anche che non ci sono molti abitanti da disturbare nei paraggi.

Adesso forse è giunto il momento, visto che a giorni sarà pubblicato il bando per far diventare il cortile della Fabbrica del Vapore, in via Procaccini a Milano, sede di alcuni eventi dell'iniziativa Verdestate promossa dal comune. Le linee guida del progetto, denominato "R)estate in Fabbrica", sono state approvate dalla giunta su proposta dell'assessorato al tempo libero, benessere e qualità della vita.

"Con questo bando -commenta Alessandro Capelli, delegato del sindaco alle politiche giovanili - rilanciamo l'idea che la Fabbrica del Vapore debba essere uno spazio dove produzione culturale, creatività e aggregazione costruiscono sinergie importanti per la città e i giovani milanesi. Il piazzale della Fabbrica del Vapore diventerà sempre più uno spazio pubblico, aperto e vivo, in uno stretto rapporto anche con le altre strutture della Fabbrica".

Ma che cosa c'è in questo bando? Si parla di concedere gratuitamente tutti gli spazi del cortile per il periodo che va dal 13 giugno al 31 luglio, comprese l'area del piazzale esterno della Fabbrica del Vapore, di circa 7 mila metri quadri, nonché l'enorme area della 'Cattedrale', di 1.500 metri quadri. Il bando sarà rivolto ad aziende, associazioni, enti operanti nel settore dell'organizzazione di eventi culturali, artistici, di spettacolo, intrattenimento, in forma singola ma anche associata.

Il vincitore del bando potrà attivare collaborazioni e sponsorizzazioni private, oltre che contare sul ricavato dei biglietti di ingresso per una parte del palinsesto e sulle attività della zona bar. Se le cose andranno per il verso giusto, potrebbe essere che per questa estate ci si ritrovi con una Fabbrica del Vapore protagonista (anche) della nightlife milanese.

  • shares
  • +1
  • Mail