Expo 2015: ha intenzione di visitarla il 73% degli italiani

I risultati del sondaggio condotto da Touring Club Italiano e Duepuntozero DOXA

Quanti saranno i visitatori di Expo 2015? E' la grande domanda che molti si stanno facendo, soprattutto ora, dato che manca quasi un anno esatto all'apertura ufficiale dell'evento che terrà banco a Milano per sei mesi (dal 1° maggio al 31 ottobre 2015).

Touring Club Italiano e Duepuntozero DOXA hanno da poco presentato i dati che sono stati raccolti grazie ad una rilevazione campionaria sulla popolazione italiana maggiorenne, connessa ad internet.

Antonio Filoni, responsabile della ricerca di Duepuntozero DOXA, ha spiegato:

"La ricerca conferma una serie di osservazioni che stiamo riscontrando da tempo, in diversi studi: gli italiani, cittadini e consumatori che siano, mostrano una chiara predisposizione a collaborare con le istituzioni e con le aziende, mettendosi a disposizione in modo attivo per creare insieme le iniziative che li coinvolgono"

Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano, ha aggiunto:

"I dati sulla disponibilità al volontariato per Expo sono molto confortanti – afferma – e testimonia un crescente senso di appartenenza manifestato nei confronti di questo importante evento internazionale. Inoltre, l'interesse dimostrato per il volontariato culturale conferma che l'intuizione del TCI, che ha lanciato nel 2005 il progetto 'Aperti per Voi', che oggi conta oltre 1600 volontari in tutta Italia, è stata vincente. La nostra associazione avrà un ruolo ancora più attivo in questo senso durante Expo, e potrà mettere a disposizione, in accordo con le istituzioni, la sua rete anche per attività legate all'accoglienza e all'informazione dei turisti"

I risultati del sondaggio

La stragrande maggioranza dei nostri connazionali (82%, dato cha arriva al 97% per i lombardi) conosce perfettamente la città in cui Expo si svolgerà: il dato è di molto superiore a quanto risultava nel 2011 (poco più del 50%). Appere però meno nota la durata complessiva dell'Esposizione Universale: solo il 27% degli intervistati ha indicato 'sei mesi' (quota che sale al 42% per i lombardi) mentre la percezione più diffusa è che sia un evento annuale (35% degli italiani).

Il 73% degli italiani (l'85% dei lombardi) si dichiara favorevole a una visita dei padiglioni mentre solo il 25% afferma con certezza la sua partecipazione all'evento, dato che sale al 53% se si considerano i residenti in Lombardia.

Expo 2015 è inoltre stata spessa vissuta come un evento che, per quanto potenzialmente positivo per l'economia e il turismo, risulta 'lontano' dal territorio e dai suoi abitanti. Oltre la metà dei lombardi, però, si è dimostrato disponibile a offrirsi come volontario per supportare varie attività di accoglienza: l'11% ha dichiarato che si candiderebbe sicuramente e il 41% che prenderebbe in considerazione la cosa.

Ai primi posti la disponibilità è per l'erogazione di informazioni turistiche per i visitatori (60%) e il presidio di siti culturali (49%) per consentire l'apertura di luoghi altrimenti non accessibili al pubblico.

10172686_10152173218214480_2438113098281126380_n

Foto | Facebook Expo 2015

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail