Weekend fuori porta - Profumi e sapori di montagna a Clusone

Clusone

La gita fuori porta di questo weekend, che le previsioni ci segnalano sotto la neve, è dedicata a tutti quelli che amano la montagna e desiderano assaporarla senza necessariamente trascorrere l'inverno sulle piste da sci. Andiamo quindi a conoscere un piccolo, splendido borgo al termine della Val Seriana dove ritrovare l'atmosfera di un tempo. Stiamo andando a Clusone.

Il centro storico di Clusone è un borgo antico ottimamente conservato, disposto a più livelli su un pendio che forma quattro "gradini", dall'antica contrada di Longarete, più in basso, fino al più alto dove si trovano la chiesa di Santa Maria Assunta e l'oratorio dei Disciplini. Il borgo risale alla tarda epoca romana, ma ebbe il suo massimo sviluppo in periodo medioevale, quando la Valle era percorsa da intensi traffici con il nord Europa.

Il centro vivace della città si snoda attorno alla bella Piazza dell'Orologio, dove si affaccia anche il Palazzo Comunale. Passeggiando per il paese è facile lasciarsi incantare dai molti scorci pittoreschi, ma vale comunque la pena di curiosare nel Museo Arte Tempo, aperto da poco nella sede di Palazzo Marinoni.

Clusone è un paese piccolo, circa 8000 abitanti, ma ha un aria nobile che le da un'apparenza di città, forse proprio legata ai suoi trascorsi storici. Clusone è sita a meno di 650 metri di altezza, ma vi si respira aria di montagna, circondati dalle vette delle Orobie Bergamasche. Nel corso dell'anno sono moltissime le manifestazioni che si svolgono nei suoi pressi, dal noto Festival Jazz, attività sportive, mercati antiquari, eventi enogastronomici.

Immancabile in un luogo del genere una sosta culinaria per scoprire i sapori del luogo. La Val Seriana offre una grande varietà di formaggi e di prodotti tipici, che possono essere gustati nel ristorante Giudici, in Piazza del Paradiso. Chi avesse il fegato di sfidare il freddo, può invece pescare al trota che gli verrà cucinata al Vecchio Mulino.

Inutile sottolineare che da Clusone partono numerosi itinerari adatti per gli appassionati di trekking e di mountain bike, o semplicemente per chi ha voglia di fare due passi nella natura, come per raggiungere il rifugio S. Lucio.

Arrivare a Clusone non è difficile. Raggiunta Bergamo si prende la strada statale 671 in direzione Torre Boldone con la quale si imbocca la Valle del Serio. Dopo 30 chilometri si arriva a Clusone.

Foto | Comune di Clusone

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: