In Brianza il primo parco acquatico al coperto d'Italia


Non siamo a Dubai dove si è costruita una pista da sci nel deserto e dove le ardimentose costruzioni sfiorano il cielo, sfidando le leggi di gravità. Siamo a Concorezzo, immediate vicinanze Monzesi.

Qui si dovrebbe costruire il primo parco acquatico al coperto d'Italia. Sul sito Urbanfile abbiamo scovato i rendering del progetto. Il progetto, da 35 milioni di euro, prevede vasche e piscine (interne ed esterne), 1100 metri lineari di scivoli, un giardino di oltre 7 mila metri quadri. Il tutto per una capienza di 1500 persone.

Sarà più o meno strutturata così: la zona "Fun", con tanto di cascate, laguna e vasca ad onde per simulare il mare, giochi acquatici, area baby e area kids; la zona "Adventure" con 9 scivoli; la zona "Relax", connotata da una forte identità di tipo termale, che ospiterà cascate, grotte e una grande vasca esterna riscaldata a 34 gradi che sarà utilizzabile anche d’inverno.

Nell'acquapark brianzolo ci sarà spazio anche per un'area polifunzionale sportiva con palestra e campi sportivi, oltre ad un'area polivalente per i servizi (conferenze, ristorazione, etc). La sua inaugurazione è prevista tra la fine del 2010 e i primi mesi del 2011.

concorezzo acquapark, parco acquatico al coperto d'italia
concorezzo acquapark, parco acquatico al coperto d'italia
concorezzo acquapark, parco acquatico al coperto d'italia

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: