Recensioni: Wu, ristorante giapponese via Dolci 28

ristorante wu milano

Qualcuno lo ha scoperto ed è diventato cliente fisso (leggi: la sottoscritta) già da una quindicina d'anni, quando il ristorante WU era situato in Via Ricciarelli ed offriva un menù di identità ibrida: metà cinese, metà giapponese. Gestione famigliare, pochi coperti, grande cortesia, altissima qualità. Si inserisce bene nel sondaggio sul migliore ristorante giapponese di Milano.

Nel 2003 il ristorante si è trasferito nell'attuale e più spaziosa sede di Via Dolci 28, che si è ulteriormente ingrandita un paio di anni fa. Il numero dei coperti è più che quadruplicato, il personale è aumentato, ma la sostanza, però, è rimasta quella di sempre. Pesce freschissimo di prima qualità, porzioni abbondanti, grandissima cortesia: e prezzi onestissimi, alla portata di tutti.

A mezzogiorno si spendono in media 15/20 Euro - i menù completi comprendono insalata mista, piattino del giorno, zuppa di miso e frutta, oltre alla portata principale da voi scelta - alla sera un po' di più, ma raramente si superano i 25/30 Euro a testa; bevande, dessert e caffè inclusi (e si esce davvero sazi, credetemi!). Oltre ai classici Sushi e Sashimi, sempre ottimi, consiglio di provare il Sushi Arcobaleno...

Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28

...e - se apprezzate i sapori più decisi e non disdegnate il piccante - i Kimi Roll o i Genji Roll. Se invece non amate il pesce crudo e preferite qualcosa di cotto (e di caldo, viste le temperature polari di questo periodo), oltre alla classica Tempura potreste provare i Nanban yaki udon (a.k.a. "pasta bollita nella pentola") o i Nikomi soba.

Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28

Il servizio è ottimo e sorprendentemente veloce, le ragazze dello staff sono tutte molto carine, simpatiche e sempre sorridenti. Alla cassa ci sono la Signora Lin QingLan o suo marito, Wu Buming, proprietari del ristorante, che si accertano con attenta sollecitudine che tutti i clienti siano sempre soddisfatti.

Il locale, progettato dall'architetto Naoki Matsunaga, è confortevole, arredato con eleganza e stile, pur mantenendo il gusto pratico e lineare tipico della tradizione nipponica. L'entrata con porta ad apertura elettronica, così come la rampa di ingresso, sono studiate per permettere un facile e comodo accesso anche ai disabili.

Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28

Amo la cucina orientale e ho personalmente sperimentato buona parte dei ristoranti giapponesi a Milano. Posso affermare con convinzione che WU è uno dei migliori in città, (con amici e colleghi di lavoro ho sempre fatto un'ottima figura), forse il numero uno in assoluto quanto al rapporto qualità/prezzo. Provate, poi mi farete sapere!

Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28
Recensioni: WU, giapponese in via Dolci 28

  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: