Sondaggio: la migliore cassoeula di Milano secondo i lettori di 02blog



Dopo i sondaggi sul miglior kebab e la migliore risotteria passiamo a qualcosa di veramente milanese. Amato e odiato in egual modo, parlando di questo tipico piatto della cucina milanese si può declamarne la bontà, oppure, allo stesso modo, la sua pesantezza intrinseca (anche se per molti sarebbe più leggera di una paillard). Insomma, la cassoeula divide, come il Milan e l'Inter.

Gli ingredienti principali sono le verze, che la tradizione prevede vengano utilizzate solo dopo la prima gelata, e le parti meno nobili del maiale, come le cotenna, i piedini, la testa e le costine. Detto così l'intruglio potrebbe fare inorridire chi non l'hai mai provata, e certo non è piacevole anche alla vista. Ma il piatto milanese incontra i favori di molti, io compreso.

Fatta bene è un vero boccon divino. Per parte mia ho l'esperienza della zia milanese. Ok: ma se non c’è la parente anziana, dove si può andare a mangiare una casseula come si deve? Qui arriva il difficile: ho provato il Gatto Nero, ristorante tipico milanese, all'Ortica, e ancora Amici Miei in viale Bligny. Niente male tutti e due. Una volta ho sentito declamare la bontà di quella del Mattarel in corso Garibaldi.

La domanda, come solito, la giriamo a voi: Qual è la migliore cassoeula secondo voi? Scrivete i suggerimenti nei commenti del post, che poi ci facciamo il sondaggione settimanale…

Foto by Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: