Milano Gay Pride 2014: i party del Blanco, del Q21, dei Magazzini Generali, del Chiringuito Forlanini e de Al Bar Milano

Tanti eventi e tante feste in diversi locali di Milano per Milano Pride 2014.

Al Bar Milano di p.zza Città di Lombardia 1, il sabato “Funny’s – Il Sapore dell’estate” organizza, dalle 20.30, un Pride Party (nella foto) in compagnia dell’eclettica Cesira ( il personaggio irriverente del celebre trasformista Eraldo Moretto, padrona di casa della one-night DQ), del drag show cabaret con Jasmine Jhons e Trauma Devasto, l’animazione dei DQ boys e le selezioni musicali a cura di Nacky dj. Diverse le formule di partecipazione: aperitivo con buffet o dopocena con un drink a 10€, cena (antipasto, primo , secondo, contorno, frutta o dolce, acqua e vino) a 25€.

Il Blanco di via Morgagni 2 ang. p.le Lavater ospita il pre-party di Zero Gravity, un modo per socializzare e bere ottimi drink prima di trasferirsi, dalle 23.30, al Q21 di via Padova 21 dove in collaborazione con LaMessa ci si può scatenare fino alle 10 di domenica mattina. Una undici ore di ballo no-stop con in consolle Lorenzo LSP, Carlo Mognaschi, Steve Mantovani, Walter S, Bianca, Tony Vlove, Christian Addari e tanta animazione LGBT. Ingresso a 20€ con promozioni speciali per i possessori delle card del Gay Pride e dell’Arcigay.

I Magazzini Generali di via Pietrasanta 14, con il loro sabato “MaGAYzzini” (nel video) celebrano il Pride in compagnia di due ospiti speciali, la splendida Alba Parietti e il presidente del CIG-ArciGay di Milano Marco Mori. Nella sala principale si balla con i dj Ada Rey, Fabio Parente e Ruggero Mr. Roger, tra tanta animazione e performance danzanti di drag queen, go-go boys e ballerini professionisti, mentre la sala superiore diventa “Machos” con il dj Andrea Appolloni e lo special guest romano Olivian. Ingresso dalle 23.30 alle 5, ingresso con selezione.

Il Chiringuito Forlanini (ingresso da via Salesina), come ogni sabato di questa stagione, sede dell’estivo del Toilet Club organizza un party post parata con la consolle in mano ad Erik Deep e LoZelmo, anche in caso di pioggia. Anche qui si ballano selezioni dance-pop, elettronica, anni ’90 fino alle prime luci dell’alba. L’ingresso è gratuito.

cesira nacky 2

  • shares
  • Mail