Metro 5 Milano: ecco quali saranno le prossime stazioni

Se la M4 arranca, la Lilla continua a procedere: in vista di Expo 2015 ci saranno cinque nuove fermate.

La metropolitana Lilla di Milano, la linea 5, continua ad avanzare; il tutto mentre la sorella blu, la metro 4, arranca talmente tanto che è probabile che le primissime stazioni non vedranno la luce prima del 2016. Diversa la situazione per la Lilla, che già oggi da Bignami - estremo nord milanese - arriva fino in Garibaldi passando da Bicocca, Zara, Isola e non solo. E i lavori proseguono, tanto che per l'inizio del solito Expo 2015 ci si attendono altre cinque stazioni.

Cinque stazioni che però non saranno quelle che seguono immediatamente Garibaldi (e cioè Monumentale, Cenisio, Gerusalemme, ecc.), perché la logica seguita per stilare il cronoprogramma è completamente diversa e ha l'obiettivo di portare prima di tutto a compimento la tratta che arriva allo Stadio di San Siro. Cosa significa tutto questo? Significa che le cinque stazioni che apriranno entro il 20 aprile 2015 saranno Domodossola, Lotto, Segesta, San Siro ippodromo, San Siro Stadio. Ovvero le quattro fermate all'altro capo rispetto a Bignami più la tappa intermedia di Domodossola.

Le fermate mancanti saranno attraversate dai treni, ma ovviamente non si fermeranno: da Porta Garibaldi si arriverà direttamente a Domodossola. Di queste nuove stazioni quella più avanti è Segesta, dove sono già pronte le scale mobili, i display, le telecamere, ovviamente anche i binari. Mancano praticamente solo i collaudi. Avanti i lavori anche a Lotto, che peraltro infrange il record di Missori come metropolitana più profonda sotto il livello della terra arrivando a 26,13 metri.

A San Siro invece i lavori fervono, 500 operai impegnati anche durante il week end e che hanno il compito di mettere a punto la fermata che finalmente potrà portare allo stadio comodamente quanti ci si vogliono recare, come nel resto d'Europa già avviene da tempo immemore. Gli impianti dovrebbero essere terminati addirittura per fine luglio, dopodiché inizierà la lunga trafila dei collaudi e dei via libera ministeriali, la stessa trafila che ha comportato non pochi ritardi a Isola e Garibaldi.

Quanto tutto sarà concluso, le fermate complessive saranno 19, con 21 treni in funzione. E a quel punto non resterà che aspetta che anche la linea 4 della metropolitana batta un colpo.

DSC_2910_1280

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: