Cosa fare ad agosto a Milano: i party gratuiti di ferragosto al Magnolia e al Parco Tittoni

Non sapete cosa fare a ferragosto? Ecco alcuni suggerimenti interessanti tra cui scegliere.

Ad agosto, quest’anno, cosa fare la sera a Milano non è un problema. Moltissimi i locali e i ristoranti che hanno deciso di non chiudere per ferie e dare ai turisti di passaggio in città, a chi lavora e a chi non la abbandona per mete più o meno esotiche, momenti di divertimento per ogni tasca e gusto. E questo vale anche per ferragosto.

Anche quest’anno il circolo Magnolia di via circonvallazione idroscalo 41 diventa il palco della grande festa di ferragosto (nel video quella del 2013) organizzata da Radio Popolare, la radio indipendente più longeva del Bel Paese, che propone cibo, musica e concerti di band e artisti indipendenti. Si comincia dal primo pomeriggio intorno alle 13.30 per chi ha voglia di fare la classica “mangiata” di ferragosto e rilassarsi nel verde, poi dalle 18 iniziano i concerti e dalle 20 fino a tarda notte ci si scatena con i djset di Missin Red e Cegna. L’ingresso all’”Idroparty” è gratuito.

Altro parco e altra grande giornata di festa al Parco Tittoni di Desio (MI) di via Lampugnani 66 che mette in scena il “Ferragosto Beach Party”. Si parte dalle 13 con una supergrigliata a 15€ (birra media compresa) per poi sonnecchiare e ritemprarsi sotto gli alberi o al sole fino alle 18 , quando incominciano i djset su due diversi palchi che continuano fino a notte inoltrata. Tra i protagonisti della consolle tanti artisti che hanno animato l’estate del parco, tra selezioni reggae, anni ’50, lollipop, country, gipsy, balkan, dance, anni ’90 e molto altro. Anche in questo caso l’ingresso è gratuito (maggiori info sul sito parcotittoni.it).

Magnolia low

  • shares
  • +1
  • Mail