Nuove Vie a Milano, è già polemica

Come avevo (facilmente) previsto in un post precedente, la lista di nomi per le nuove vie di Milano presentata da Vittorio Sgarbi in giunta comunale sta alzando il più classico dei polveroni. Alleanza Nazionale, attraverso la voce del suo presidente dei deuputati Ignazio La Russa, ha dichiarato che non ci dovranno essere strade intitolate ad Aldo Aniasi e Camilla Cederna.

Le motivazioni di AN sono di carattere ideologico, La Russa afferma infatti che la via dedicata a Camilla Cederna sarà possibile quando qualcuno di Lotta Continua sarà sindaco di Milano, poi rilancia chiedendo una Via Giorgio Almirante. Il problema non sarà di semplice soluzione visto che pare che Camilla Cederna fosse un nome voluto anche dal sindaco Letizia Moratti. Adesso bisognerà vedere se anche questa volta, come con il ticket d'ingresso, la Moratti si farà 'incastrare' nel gioco dei partiti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: