Gran Premio di Monza e Gran Premio di Roma: come andrà a finire?

Formula 1: Monza vs Roma

La F1 non è più quella di una volta: una volta, Monza, era sacra. Ma di sacro oggi non c'è più niente, così anche il tempio della velocità brianzolo, rischia di chiudere i cancelli alla Formula 1. Un indotto da 70 milioni di euro, nei tre giorni del Gp, una storia che agli appassionati fa scendere qualche lacrimuccia, tutto spazzato via da logiche commerciali che privilegiano il GP di Roma, all'Eur.

Abbiamo parlato in passato del tema sia su queste pagine che su quelle di 06blog: ora però, sembra tutto molto più concreto. Secondo Enrico Ferrari, direttore del circuito, il vero problema non è tanto la competizione in sé - il Gran premio d'Italia resterebbe a Monza anche dopo il 2011 - quanto la cannibalizzazione di sponsor, che andrebbero a investire nel circuito capitolino.

Sensata l'obiezione: ma allora come si è fatto finora con il Gp di San Marino, a Imola, e quello d'Italia a Monza? Ferrari è categorico: "Una volta, trovare uno sponsor era difficile, oggi è impossibile". Vedremo: intanto, si scaldano gli animi e aumenta lo spazio dedicato dai giornali - Repubblica, lo vedete, dedica due pagine intere alla vicenda - e un brivido sale lungo la schiena a chi è cresciuto tra la Ascari e la curva di Lesmo...

UPDATE: "Il Gran Premio d'Italia rimarrà a Monza" secondo Bernie Ecclestone, su Betsblog le quote del primo GP.

Formula 1: Monza vs Roma
Formula 1: Monza vs Roma

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: