Cosa fare martedì 30 settembre a Milano: aperitivi benefici, djset e serate danzanti

Ultimo martedì del mese con tante opportunità di divertimento dall’aperitivo fino a notte fonda.

Nella splendida cornice dello Swiss Corner, l’imponente locale trendy nato con la collaborazione della Camera di Commercio Svizzera ai piedi del grattacielo che ospita la sua sede, ospita per la seconda volta un evento benefico organizzato dall’Associazione “Children in Crisis Italy” mirato a raccogliere fondi a favore dei bambini più poveri e indifesi. Una serata speciale che unisce divertimento, ottimi drink e musica con il djset house e funky a cura di RafVen3 (nella foto), dove i partecipanti con l’acquisto di ogni drink (a 15€) sanno di finanziare l’istruzione e il benessere di bambini meno fortunati in Africa, in America Latina e Italia. Dalle 19, in piazza Cavour ang. via Palestro 2.

Altro appuntamento questa volta caratterizzato dalla musica dal vivo è l’aperitivo del celebre Straf bar di via San Raffaele 3, ritrovo privilegiato da fashionisti e pubblico internazionale di passaggio in città, allietato stasera dal live di Olli & the Crabs per una serata a base di bosanova e samba. Dalle 19 alle 22. Per chi ama lo swing, il Fiat Lounge di via de Tocqueville 3 regala un aperitivo con djset e ricchissimo buffet, dalle 20 alle 23, nel suo ovattato giardino interno sempre frequentato da un pubblico curato ed elegante, mentre al Rotonda Bistrò, all’interno della Rotonda della Besana di via Enrico Besana 12, dalle 19, va in scena il dodicesimo appuntamento con il martedì “Aperitivo in Besana” che vede stasera Bianca Tabaton come special guest in consolle.

Infine, come ogni martedì, la one-night Fidelio (nel video) è la giusta meta per tutti coloro che vogliono scatenarsi sul dancefloor in un ambiente curato ed esclusivo, fino a tarda notte. Ad ospitarla il The Club di corso Garibaldi 97 dove, dalle 23, si gode della musica selezionata dai tre resident Stefano Pain, Ale Bucci e Mavee, affiancati dal vocalist Gaty, tra le performance coreografiche del collettivo EWS, il sax di Mauro Capitale e le percussioni di Alessio Donati. Ingresso con selezione.

rafven3

  • shares
  • +1
  • Mail