Expo 2015: quando inizia?

La data di inizio dell'Expo 2015, la durata e altre informazioni utili.

Expo 2015 - Ma quando inizia l'Expo 2015? Sono anni che si attende questo evento, che in città se ne parla tantissimo (anche se di rado in termini lusighieri) e tutta Milano è messa sottosopra per i tantissimi lavori in programma. Ormai, però, il momento della verità, il momento di capire se l'Expo sarà un flop o un successo si avvicina: la data d'inizio è infatti il 1° maggio 2015. L'esposizione universale durerà sei mesi, vale a dire che proseguirà fino al 31 ottobre 2015.

Questo sempre dando per scontato che l'Expo 2015 non salti all'improvviso, ipotesi al momento remota ma che non si può scongiurare a causa dei tantissimi ritardi che coinvolgono le infrastrutture in costruzione e per gli scandali che periodicamente continuano a colpire il grande evento meneghino, ultimo dei quali (se non bastassero gli arresti per tangenti, il sospetto che la 'ndrangheta stia mettendo le mani sugli appalti e sul turismo). A far preoccupare, però, sono soprattutto i ritardi, ché a tutto il resto si può rimediare, ma se i lavori non vengono conclusi in tempo c'è ben poco da fare.

Sul milione di metri quadri dell'area di Rho-Fiera dove sorgerà l'Expo 2015, un terzo dei lavori è ancora agli scavi, le coperture che dovranno proteggere il viale centrale su cui si affacceranno i padiglione dei paesi non sono ancora arrivate. Tutta l'infrastruttura di base affidata alla Mantovani (che avrebbe dovuto completarla entro luglio 2014) è circa al 50%; la nuova scadenza è da brividi: marzo 2015. E le aree di servizio, ristoranti, bagni e spazi vari? C'è una struttura sola, ne mancano ancora 15. Il Padiglione Zero e l'Expo Centre sono ancora alle fondamenta. Insomma, alla fine con tutta probabilità si riuscirà a far partire questa esposizione universale, il rischio concreto di non farci trovare adeguatamente preparati però c'è tutto.

Ma diamo per scontato, con un po' di ottimismo, che l'Expo 2015 parta. Ciò che tutta Milano si continua a chiedere è anche se la città è pronta ad accogliere le decine di milioni di turisti che da tutto il mondo dovrebbero arrivare (a proposito, i biglietti sono in vendita). Lasciamo da parte l'annosa questione della Metro 4, che non parte mai, i timori si concentrano anche sulla Metro 1, che rischia il collasso se dovrà sobbarcarsi tutti i visitatori previsti senza essere stata potenziata adeguatamente. Le speranze invece risiedono soprattutto nella possibilità che l'Expo 2015 segni il rilancio di Milano come capitale internazionale e dia una bella botta di vita anche all'economia italiana e alle chance di prendere il treno della ripresa economica. Ecco, non per fare sempre gli uccelli del malaugurio, ma anche sotto questo punto di vista i primi segnali non sono dei migliori, se si considera il flop delle assuzioni per Expo.

Andrea Bocelli Performs In Milan For Expo 2015

  • shares
  • Mail