Cosa fare stasera sabato 8 novembre a Milano: le serate dell’Amnesia, del Gloss Club e del Lime Light Club

Dove ballare stasera? Ecco qualche interessante spunto per chi ama tirare l’alba scatenandosi su una pista al ritmo di elettronica e house music.

Questo sabato un nuovo appuntamento con i grandi performer targati Cocoon, l’etichetta di Sven Väth che ha fatto del sabato dell’Amnesia di via Gatto (ang. v.le Forlanini), una sorta di sua location privilegiata in città. Special guest di stasera il tedesco Julien Bracht (nel video), maestro nel regalare performance live uniche grazie al suo saper utilizzare batterie e percussioni in modo da proporre sonorità ogni volta inedite, e la brava Dana Ruh con le sue tracce house e techno. Con loro anche il resident, cultore del vinile, Stefano Di Miceli mentre nella sala A.lab suonano per “Fall Out”, Wes, The Twinsound, All For One, Marck1, Daniele Cerri e Fabio Ceedza. L’ingresso dalle 23 èa 15/20€.

Al Gloss Club di via Molino delle Armi 32, arriva a incendiare il dancefloor del sabato “Electric”, Matthew Dekay (nella foto), musicista e dj olandese, fondatore della label “All Day I Dream”, portavoce del genere house più melanconico ed emozionale, affiancato dal resident della serata, dj Clay. Dalle 23.30, ingresso con selezione.

La sala privè del Limelight di via Castelbarco 11, con ingresso distinto (a destra) e soprannominata Lime Light Club, ospita anche questa settimana la one-night “Nu House Club” di Guido D’Annunzio che regala ai suoi adepti una chicca per intenditori: in consolle il grande Massimino Lippoli, affiancato dalla crew di dj resident della serata Fabione, Angelo Cosentino, Frankye Lova, Simon Ricci e Matia Venini. Dalle 23 alle 7 di mattina, ingresso a 15/20€.
Matthew Dekay 2

  • shares
  • Mail