Cosa fare stasera venerdì 28 novembre a Milano: dove ballare techno e house

Ultimo weekend del mese con tante serate dove lasciarsi trasportare dall’energia musicale di dancefloor infuocati.

Quarto appuntamento per la one-night “Detroit Milano”, uno dei party techno ed electro più seguiti dal pubblico milanese, ospitato stasera dal New Madison di via Giovanni da Udine 28. Si comincia alle 22 per una full immersion di danze fino all’alba in due sale che vedono protagonisti dietro le consolle guest internazionali e nomi noti della scena clubbing italiana. Da Jamie Jones (nella foto e nel video) a Silvie Loto, da Stephan Esse ad Alexis Cabrera, da Luca Noize a Helder e Richard Merq. Ingresso a 30€.

Nuovo capitolo anche per “Lift”, la serata house di Guido D’Annunzio, che da qualche settimana è tornata al Miami Lounge di via Rosales 1 (ang. p.zza XXV aprile). Un format che in questa location prende il via già dall’aperitivo che vede alla consolle Christian Addari, per poi passare la mano agli immancabili Frankye Lova, Fabione, Simon Ricci, Bruno Sox e Boombeatz. Ingresso a 10€ con consumazione o a 15€ con due drink.

Il venerdì danzante del 4Cento di via Campazzino 14 vede il ritorno della serata della label Lapsus Music. In consolle dj Le Roi, resident del Nordstern di Basilea e uno dei più seguiti dj della scena elvetica, per un set di pura house. Ad aprire le danze il bravo Simone Pugliese. Dalle 22.30, ingresso con rigida selezione.

Per chi è sempre alla ricerca delle novità, inaugura stasera la one night “Columbine”, un format techno e IDM che apre i battenti dalle 22.30 al The Mask Club di piazzale Cantore 3. Selezioni musicali a cura di dj Misstaken, Merk:eno e Dylan Klebold. Ingresso a 8€, con consumazione a 10€, con due drink e guardaroba a 18€.

jamie jones ok

  • shares
  • Mail