I 100 anni di Samuel Beckett

100 anni fa a Dublino nasceva Samuel Barclay Beckett, geniale drammaturgo, scrittore e poeta del '900. In occasione del centenario, l'Università Statale di Milano in collaborazione con il Piccolo Teatro hanno organizzato una serie di incontri - dal 30 novembre al 1 dicembre - intitolato "Tra le lingue, tra i linguaggi. Cent'anni di Samuel Beckett".

Il convengo riunisce letterati, filosofi, artisti, linguisti, traduttori. Sarebbe bello essere ancora all'università per poterci andare, per ascoltare l'intervento " Pirandello... Beckett. Franco... Ciccio. Una giara in viaggio tra Sicilia e Irlanda "(quello che mi incuriosisce di più..che ci azzeccheranno Franco e Ciccio?!). Ad ogni modo, qui trovate il programma completo. Dal canto mio vi segnalo che nella sala adiacente a quella dove si svolge il seminario, sarà possibile vedere film e video interessanti:

A Place [That Again] - un omaggio di Motus a Samuel Beckett con la regia di Daniela Nicolò e Enrico Casagrande - ; Catastrophe, regia di David Mamet, con Harold Pinter, Rebecca Pidgeon, John Gielgud (7 minuti) ; Breath, regia di Damien Hirst (45 secondi) ; Act Without Words II, regia di Enda Hughes, con Pat Kinevane, Marcello Magni (11 minuti).

E venerdì sera, a chiusura del convegno ci sarà la performance "A piece of monologue by Samuel Beckett", a cura di Firenza Guidi e Elan Wales. Durante il convegno si potrà anche vedere l’installazione "Atto senza parole" curata da Leila Fteita del Piccolo Teatro di Milano.

Cosa :: convegno + performance, video, installazione
Dove :: Sala Napoleonica, Università degli Studi di Milano, via Sant'Antonio 10-12, Milano
Quando :: dal 30 Novembre al 1 Dicembre
Info :: 0250313586/3648 / sara.sullam@gmail.com

  • shares
  • Mail