Cosa fare stasera venerdì 26 dicembre a Milano: gli appuntamenti del Q21, del TNT Club e del Grey’s Room

Si balla anche a Santo Stefano tra serate new wave, techno e friendly.

Al TNT Club di via Tito Livio 33A va in scena un’edizione speciale della serata Milano Wave Festival. Diversi i gruppi live che dalle 22.30 si esibiscono sul palco del locale: dai Tic Tac Bianconiglio (Cristina Tirella – basso e voce; Armando Greco – chitarra e seconda voce) a Rita Tekeyan, cantante libanese di origini armene la cui musica è un vero e proprio manifesto contro la guerra, contro i genocidi e contro tutti i tipi di crimini che annientano l’umanità (nel video), dalla band milanese Ivories, nata dalle ceneri dei Jeunesse d'Ivoire e dei Other Side, progetto fatto di voci, chitarre, basso e drumbeat, ai Cineteca Meccanica, gruppo nato dall’incontro tra Alessandro Ruberto e Davide De Santis. Prima e dopo le performance dal vivo l’immancabile djset a cura di Nikita (Rosa Selvaggia). Ingresso dalle 22 a 5€.

Ultimo appuntamento del 2014 con Gang’s Affairs la one-night che celebra la house music in compagnia di veri maghi della consolle. Questa sera ad incendiare il dancefloor del Grey’s Room Club di via Carducci 25 troviamo Luca Ballerini, dj e producer underground proprietario dell’etichetta Musical Metaphor & Wax Jam, con un suo set di selezioni techno potenti conditi da suoni ipnotici dark. Ad affiancarlo Gianni Palumbo, Adan, Davide Peviani b2b Ciskimondo. Dalle 23.30, con ingresso a 15/20€, omaggio donna entro mezzanotte e mezza.

Serata speciale per il venerdì “qLab - Friday Creatures” al Q21 di via Padova 21, che vede la one-night friendly omaggiare il suo affezionato pubblico con un appuntamento ad ingresso gratuito, per scatenarsi sulle selezioni di Carlo Mognaschi e Fabrizio Bertero.

20140919-Grey'sRoom-_DSC9474

  • shares
  • +1
  • Mail